background
15 febbraio 2014

Sulle mani

Le mie mani hanno imparato a scivolare da piccole. La vita è stata per loro un piano inclinato naturale. Le ricordo trovare conforto sulla gamba destra dei pantaloni prima di un incontro piuttosto importante. Le mani sanno misurare l’importanza degli incontri perchè parlano direttamente con i battiti del cuore. E’ un rapporto privilegiato, fatto di favori reciproci. Appartenenti ad un’altra vita, ma non per questo meno intensi. Le mani hanno tradito una certa timidezza nelle prime e nelle ultime uscite, allenando la predisposizione a mostrarsi toniche. Hanno letto quasi tutti i gobbi del buoncostume per indossare la divisa dalla parte corretta. Esercitata la giusta pressione, poi sono rientrate a casa, con la serenità di un esercizio di algebra corretto, piegato e messo nello zaino. Erano più libere quando potevano scivolare. Le mani mancine sono sbagliate, sono bagnate e hanno bisogno di essere educate un po’ di più.


1 commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>