background
10 gennaio 2016

Ho rallentato

Ho rallentato, ogni tanto.
Nelle ultime quindici pagine di un libro.
Nei trenta secondi prima di un saluto definitivo.
Se avessi potuto dirtelo in modo debole e sincero, te lo avrei chiesto così: rallentiamo insieme, ancora un po’.

 

 


1 commento

  • A volte vorrei rallentare in quei momenti in cui mi sento bene con quelle persone che mi fanno bene ed altre invece vorrei correre veloce lontano dalla tristezza e dal dolore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>