background
5 agosto 2016

Quando ti rilassi

Quando ti rilassi, che non succede proprio spesso di pensare di essere rilassati, ti vengono in mente pensieri da scrivere, idee, rivoluzioni silenziose da annotare che ti sembra impossibile non avere nulla sottomano da scrivere e poi ti ricordi che in realtà sei rilassato e dopotutto è normale essere in ferie ogni tanto, potrebbe essere persino un tuo diritto, e quindi puoi anche concederti il lusso di non avere pensieri. Così finisce che ti rilassi e sei in ferie e non hai nulla da scrivere ed allora temi che i pensieri non tornino e forse non sei più nemmeno tanto rilassato, così, d’improvviso. Ma poi capisci che le cose le sai gestire, te lo ripeti da tempo che le cose ora le sai gestire, e così ti rilassi, e quando ti rilassi, e sei in ferie, e ti vengono in mente idee, pensieri da scrivere, e ti sale una cosa dentro, bella come un’onda che affronti sapendo di non bere troppa acqua, e allora inizi a scrivere e sorridi. Sì, quando ti rilassi, e sei in ferie, lavori proprio da dio.


5 commenti

  • Piu’ vado con gli anni, piu’ me ne accorgo che scrivere non e’ solo un diritto, ma anche una vocazione sociale da parte di quelli che sono in grado di esprimere verita’ a modo loro. In un modo personale, interiore, semplice ma anche con intenzione di condividere, di confondere, di confessare. E’ sempre un piacere per me di scoprire verita’ che forse non sono compatibili con i miei stimoli correnti, arrivano pero’ in momenti di aridita’ oppure di sovraccarico mentale. Effetto tipo daily whisky. Grazie per la prospettiva maschile..

  • bella l’immagine acquorea…molto ri-lassante
    la buona scrittura credo sia proprio come l’acqua:
    necessaria,
    limpida e purificatrice se ha una buona sorgente,
    potenzialmente dannosa se non ha argini , entro cui essere lasciata libera di scorere fino al mare, facendo tutte le curve e le soste che le vanno a genio. Buone ferie lenuit

  • A me piace soprattutto “bella come un’onda”… E se poi bevi, chi se ne importa? Avrai un po’ di sale sulle labbra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>